Casa CZ / Melano / 2006 - 2008

L'abitazione è ubicata tra una strada agricola ed un fiume: si estende su tutta la lunghezza del lotto per 56 metri, perpendicolarmente al corso d’acqua: questo posizionamento conferisce un ordine e un finale chiaro al costruito disordinato retrostante.
La casa si relaziona con il territorio sia ad una scala territoriale con le montagne e la valle retrostante sia ad una scala più prossima con il giardino ed i vigneti. Volutamente viene invece chiusa la vista ad una distanza intermedia dove sono posizionate la strada cantonale e le costruzioni vicine.
Quest'idea è realizzata tramite una sequenza di spazi sviluppati su uno o due livelli che si articolano con caratteristiche di orientamento, di proporzioni, di luci, di atmosfera diverse. Gli elementi architettonici che legano tutti gli spazi sono lo zoccolo che unifica l'intera costruzione e la trave-tetto che conferisce un immagine legata al contesto rurale dove il tetto ricopre sia gli ambienti interni sia quelli esterni.